dermatologo
La vitiligine è una mlattia della pelle abbastanza frequente ,colpisce l'1-2 % della popolazione. Causa la perdita di pigmento della pelle provocando la comparsa di aree bianche irregolari.Può comparire a qualsiasi età.
Non è contagiosa.
Le cause non sono ancora chiarite e comprendono fattori immunologici,genetici,neurologici e biochimici-ormonali.Nella gran parte dei casi è considerata una malattia autoimmune anche se di solito presenta una certa familiarità.Sebbene non vi siano manifestazioni pericolose per la salute la vitiligine presenta comunque aspetti rilevanti sotto il profilo psicoloogico e sociale.
Interessa principalmente dorso delle mani, polsi, collo,volto , genitali, pieghe inguinali o ascellari,sedi di traumi e zone periorifiziali.
Talvolta vi è associazione con altre malattie autoimmuni ; per questo di solito si eseguono dei controlli sulla situazione immunitaria specie della tiroide
TERAPIA
UVB banda stretta
Cortisonici locali
Inibitori della calcineurina
Puva

Share by: